inunadimensioneparallela
Sono timida, è vero, ma non è soltanto colpa mia. E’ che una volta o due devo aver provato a dire le cose che pensavo, una volta o due devo aver provato a parlare con il cuore in mano, una volta o due devo essermi sentita libera, in passato. E qualcuno, quelle volte, deve aver riso. O deve avermi preso in giro. O deve avermi trattato come una sciocca, con sufficienza. Così va da sé che adesso, prima di aprire bocca, tremo.
Susanna Casciani (via fromwishestoeternity)

Bella

(via inunadimensioneparallela)